Carissimi fratelli e sorelle, eccoci pronti per
    presentarvi la novità di quest’anno:

    “Passiamo all’altra riva” un’esperienza di formazione ispirata all’EPM (Evangelizzazione e presenza nel mondo) aperta a tutti i francescani secolari di Sicilia.


    Il tema, in continuità con il progetto formativo
    regionale, è un invito a fare esperienza della Chiesa
    in uscita, è l’invito di Gesù a lasciare i luoghi
    familiari e sicuri, dove avevamo conquistato una
    certa sicurezza, per recarci sull'altra riva, un litorale
    sconosciuto. È un invito a lasciare le nostre
    comodità per andare incontro agli uomini per
    esseri testimoni di speranza e di pace.


    Nel week-end dal 17 al 19 maggio saremo a
    Palermo all’insegna dell’itineraranza tra i quartieri
    della città. Ogni giorno ci metteremo in cammino
    per conoscere storie di uomini e donne che nel
    quotidiano hanno provato e provano a prendere
    sul serio il Vangelo.

    Saremo a Brancaccio nei luoghi del beato don Pino
    Puglisi, un “padre” per tutti quei ragazzi che ha
    provato a strappare dalla morsa della mafia e per
    questo martire nel 1993;

    - da don Pino e Fratel Biagio Conte, quest'ultimo un giovane appartenente ad una famiglia agiata, che, dopo una crisi umana e spirituale, ha lasciato il suo
    “mondo” ed ha iniziato a prendersi cura degli
    ultimi, fondando a Palermo la missione “Speranza
    e Carità”, che ogni giorno accoglie circa 1000
    fratelli e sorelle;

    saremo a Danisinni con fra Mauro Billetta per parlare di rigenerazione umana ed urbana e di come un quartiere possa dalle proprie difficoltà, diventare fucina di umanità e di opportunità;

    saremo presso la Caritas diocesana di
    Palermo per condividere le ferite di tanti fratelli e
    conoscere progetti di speranza e d’impegno.
    Sarà un' esperienza ricca di testimonianze, di
    preghiera e sicuramente foriera di speranza.

    Noi siamo pronti.. vi aspettiamo!

    Il consiglio regionale

    Scarica Circolare WeekEnd EPM Baida

    Scarica la BROCHURE


    Carissimi fratelli e sorelle,

    come programmato,
    il 20 gennaio ci sarà il primo incontro dei formandi, cioè di tutti i fratelli e le sorelle che hanno iniziato il periodo di formazione dopo il rito di ammissione in fraternità; inoltre l’incontro è aperto anche ai neo-professi (professi da meno di 3 anni).

    L’incontro si svolgerà contemporaneamente in due sedi:

    • per l’area orientale le fraternità delle zone di Caltanissetta/Enna, Catania, Messina, Ragusa, Siracusa il raduno si svolgerà presso la Parrocchia San Luigi Gonzaga – viale Mario Rapisarda, 230 – CATANIA.
    • per l’area occidentale, quindi per le fraternità delle zone di Agrigento, Palermo, Termini Imerese e Trapani, il raduno si svolgerà presso l’Eremo di San Calogero, Via S. Calogero, 1, 92019 Sciacca AG.


    Per poter organizzare al meglio l’incontro, occorre comunicare l’adesione al raduno entro e non oltre il 17 gennaio 2019 inviando una e-mail al segretario regionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


    Per
    informazioni inerenti il raduno, oltre agli animatori di zona e i consiglieri delegati di zona è possibile contattare il responsabile della formazione regionale Carmelo Vitello, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

         Circolare Raduno Formandi 2019

    AUGURI DI UN SERENO NATALE A TUTTE LE FRATERNITA' DAL CONSIGLIO OFS DI SICILIA

    Ed ecco che nove mesi dopo il suo concepimento, il "re di pace", messo al mondo senza alcuna alterazione della madre come era stato concepito senza alcuna voluttà, uscì dal seno verginale, come "sposo dalla stanza nuziale" (Sal 19,6).
    Pur potente e ricco, scelse per amore nostro di divenire piccolo e povero (cfr 2 Co 8,9), di nascere fuori della sua casa in una locanda, di essere avvolto in povere vesti, nutrito dal latte verginale e deposto in una stalle fra un bue ed un asino. Allora si levò per noi il giorno della nuova redenzione, della riparazione dei giorni antichi e dell'eterna felicità: fu allora che nel mondo intero i cieli divennero dolci come il miele.

     


    Previous Next

    «Gioite ed esultate.. Sii santo vivendo la tua vocazione» 

    Sedi Ritiro Zonale:

    ➡️ Trapani - Palermo - Termini Imerese
    ☑️PALERMO Istituto Salesiano “Gesù Adolescente” via G. Evangelista Di Blasi 102/b

    ➡️ Agrigento - Caltanissetta/Enna
    ☑️CANICATTI’ - CL Parrocchia Santa Chiara via Giuseppe Cugino 9

    ➡️ Ragusa - Siracusa
    ☑️ROSOLINI - SR Oratorio San Domenico Savio Via D. Savio, 70

    ➡️ Catania
    ☑️SAN GIOVANNI LA PUNTA - CT Chiesa San Giovanni Battista Piazza Lucia Mangano

    ➡️ Messina
    ☑️CALVARUSO – Villafranca Tirrena - ME Santuario Gesù Ecce Homo Via Crucis, 1

     


    Nei giorni 29 novembre - 2 dicembre, presso la Casa Stella Maris delle Suore Salesiane ad Alì Terme (ME), in un clima fraterno e gioioso, si è celebrato il Capitolo Elettivo della Gioventù Francescana di Sicilia.

    Il Capitolo è stato presieduto dal Presidente nazionale della Gi.Fra. d'Italia Riccardo Insero con la presenza di Donatella Guerrisi, Consigliera nazionale delegata per la Gi.Fra di Sicilia e dell'Assistente nazionale Fra Francesco Maria D'Incecco OFM Capp.


    Dopo le operazioni di voto sono stati chiamati a servire la Gi.Fra di Sicilia:

    Giovanni Libreri - Presidente 
    Giona Messina - Vice Presidente

    Consiglieri:

    Elena Ponzo, Andrea Santoro,Simone Munafò, Turi Venuto, Francesco Favazza, Federica Baccio, Melinda Rizza, Maria Chiara Libreri, Chiara Morreale, Sara Perdichizzi, Luca Buttacavoli, Chiara Causa.

    A loro auguriamo di potere vivere, nel servizio alla fraternità Gi.Fra regionale, una profonda esperienza di vita che li faccia maturare e crescere nella Fede e nell'Amore di nostro Signore Gesù Cristo, sull'esempio di Francecso e Chiara! 

    I vostri fratelli e Sorelle dell'Ordine Francescano di Sicilia vi saranno sempre accanto in questo cammino! Il Signore vi dia Pace!! Tantissimi auguri!!

    Consigliere regionale OFS Sicilia delegato Gi.Fra
    Salvatore Medica


    Eccoci pronti per continuare il nostro impegno formativo con la Scuola regionale di formazione, che lo scorso anno si è rivelata davvero una valida ed importante esperienza di condivisione e di approfondimento per coloro, e non sono stati pochi, che vi hanno assiduamente partecipato.

    Il tema dell’anno è: «Si esercitino a vivere con stile evangelico l’impegno temporale nel mondo» (art. 40 delle CC.GG.).

    Con grande entusiasmo iniziamo questo nuovo anno formativo che prevederà altri 3 weekend formativi in cui i docenti altamente qualificati nella teologia biblica e francescana e nel campo delle scienze umane pedagogiche che abbiamo conosciuto lo scorso anno, continueranno ad aiutarci a riscoprire la valenza formativa del nostro cammino di fede, ci offriranno nuove opportunità per crescere in quella maturità relazionale necessaria a quanti sono chiamati alla guida delle fraternità.


    Pagina 1 di 2